QuestOVO – il questionario sulla violenza ostetrica

Schermata 2016-05-22 alle 23.40.15

Dopo un mese dalla fine della campagna #bastatacere, che ha fatto scoprire il fenomeno della violenza ostetrica in tutta l’Italia, OVOItalia lancia il questionario QuestOVO dove potete descrivere in dettaglio le vostre esperienze.

I dati raccolti in modalità foto-cartello sulla pagina Facebook rimangono un bagaglio di testimonianze importanti che continueremo a rendere visibili. Tuttavia, molte persone sono rimaste escluse dalla possibilità di descrivere la propria storia e noi desideriamo dare l’opportunità a tutti di raccontarsi.

Tutte le storie sono ugualmente importanti e tutte hanno il diritto di essere ascoltate. Solo tramite i racconti di parto sapremo di nuovo come nascono i bambini e potremo fare di più per farli nascere in modo rispettoso, sicuro e amorevole – onorando le loro madri.

In questo momento non possiamo aiutarvi nel cercare giustizia, non possiamo cambiare l’accaduto né sappiamo come impedire che gli abusi, i maltrattamenti e le mancanze di rispetto si ripetano. Quello che possiamo fare e continuare a renderli visibili perché nessuno possa più dire “non lo sapevo”. Tutto il sistema, tutta la comunità deve partecipare al cambiamento.

Vi chiediamo di diffondere QuestOVO il più possibile, invitare le vostre amiche, colleghe, parenti a compilarlo. L’unica cosa che abbiamo è il potere del racconto e dobbiamo usarlo per generare cambiamento.

Annunci

3 pensieri su “QuestOVO – il questionario sulla violenza ostetrica

  1. Pingback: La Violenza di Genere: definizione del Ministero dell’Interno Italiano | #LEPOESIEIRACCONTIDIADA #POESIESUMISURAPERTE #LOVELETTERS #ASCOLTO ATTIVO #ARTE #PARIOPPORTUNITA'PERTUTT* #PROMOTION BY ARTEDIASCOLTARE

  2. Non posso più denunciare? Ve lo chiedo perché vorrei farlo adesso prima volevo solo dimenticare…ma dopo tre anni ancora mi viene da piangere quando ci penso. Avrei voluto un terzo figlio ma non lo faccio perché sono terrorizzata!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...