La nostra pubblicazione su European Journal of Obstetrics and Gynecology

Logo trio OVO-Goccia_Lapo-01.png

Abuso e mancanza di rispetto in sala parto in Italia: i dati pubblicati dalla prestigiosa Rivista Europea di Ginecologia e Ostetricia

 Pubblicato l’articolo Abuse and disrespect in childbirth assistance in Italy: a community-based survey (Abuso e mancanza di rispetto nell’assistenza al parto in Italia: un’indagine di popolazione) sullo European Journal of Obstetrics and Gynecology (disponibile on-line).

Schermata 2018-04-26 alle 10.41.31

Molte donne in tutto il mondo durante il parto in ospedale fanno esperienza di trattamenti i quali violano il diritto delle donne ad un’assistenza sanitaria rispettosa, minacciando il loro diritto alla vita, alla salute, all’integrità fisica e alla libertà da ogni forma di discriminazione. Il fenomeno viene descritto anche come ‘violenza ostetrica’ (VO), un termine che descrive l’appropriazione del corpo e dei processi riproduttivi della donna da parte del personale sanitario durante la gravidanza, il parto e il post-parto. Nonostante la VO sia stata riferita al livello aneddotico da molte donne anche nel nostro paese, non vi sono stai studi o ricerche su base nazionale in Italia fino al 2017. Qui riportiamo i risultati del primo sondaggio su campione nazionale sulla VO condotto in un paese ad alto reddito (Italia). Il sondaggio è stato effettuato tramite un questionario sviluppato a partire da un formato aperto e successivamente revisionato in base alle definizioni contenute nella dichiarazione dell’OMS sulla “Prevenzione ed eliminazione dell’abuso e della mancanza di rispetto durante l’assistenza al parto presso le strutture ospedaliere” e inquadrato nell’ottica della misurazione della violazione dei diritti fondamentali. Il questionario, sviluppato da Alessandra Battisti, Elena Skoko, Claudia Ravaldi and Michela Cericco, in collaborazione con Doxa Spa, è stato condotto dal Gruppo Doxa (azienda leader nazionale nel campo dei sondaggi demoscopici). I dati rivenuti dimostrano che la VO è una questione di rilievo non soltanto in paesi a basso reddito; dovrebbe essere approfondita e evitata anche nei paesi ad alto reddito, dato che mette un carico notevole di stress sulle donne, influisce significativamente sulla salute fisica e mentale materna e induce le donne a evitare le strutture ospedaliere adibite al parto e le successive gravidanze.

Per facilitare la fruizione, Elsevier ha creato un Link Condivisibile – con un URL personalizzato che dà accesso gratuito alla pubblicazione per 50 giorni. Chiunque può accedere cliccando al link prima del 15 Giugno 2018 e sarà indirizzato all’articolo su ScienceDirect, senza bisogno di registrarsi o fornire dati.

Il nostro Link Condivisibile:
https://authors.elsevier.com/c/1Wy3l14VD5ZFLS

Cartella Stampa: Comunicato OVO 2018 EJOG

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...